Ethereum avanza, ma buone notizie per Ripple

 9 Gennaio 2018 Di: Redazione

Il trend di Ethereum degli ultimi giorni parla chiaro: ETH è passato da 600 Euro a valerne oltre 1000. Un trend che non passa inosservato visto che attualmente Ethereum riconquista la seconda posizione per capitalizzazione di mercato attestandosi a 101 Mld di Euro totali e sorpassando Ripple.

Cosa aspettarci da Ethereum

Senza scomodare troppe congetture di fanta-finanza: crescita. Una sola parola che in questo 2018 così bullish riecheggia in ogni angolo della rete e passa per ogni criptovaluta. Ogni giorno che si sfiora il Trilione di dollari la fiducia globale nell’asset delle cryptovalute sale. Questo è il dato di fatto.

Quindi oltre all’ importante update di Casper che cambierà sicuramente le carte in tavola per ETH, ci sono crescenti capitali per questo mercato, che sembra sempre più pronto a sostituire Bitcoin.



E Ripple invece? Cosa sta succedendo?

Il valore di Ripple è in un ritracciamento,  fisiologico dopo la crescita mostruosa avvenuta in pochissimi giorni, e rimasto in un limbo di non-speculazione dopo aver ricevuto il pollice verso di Armstrong (Coinbase), ne avevamo parlato in quest’altro articolo.

Lo scenario invece potrebbe riaprirsi positivamente (o negativamente, dipende) da quest’altra notizia di qualche giorno, fa il CEO di Ripple Brad Garlinghouse ha dichiarato che 3 delle maggiori corporation di money transfers a livello mondiale stanno stringendo un patto con Ripple per usarne la tecnologia blockchain.

Questo aprirebbe ad un utilizzo massivo dei trasferimenti, e quindi adozione su larga scala della criptovaluta.

Staremo a vedere

 

Autore: Redazione