Cosa è la Death di Cross Bitcoin? BTC barcolla?

 23 Ottobre 2019 Di: AC Criptovalute
death cross di bitcoin

 

Guarda il video di AC Criptovalute:

In questi ultimi giorni di Ottobre 2019 moltissimi analisti si stanno concentrando sulla Death Cross di Bitcoin, cercando di capire se il prezzo reagirà verso l’alto o verso il basso.

Ma che cosa è la Death Cross di Bitcoin?

Per Death Cross si intende una condizione che si verifica quando – nei grafici utilizzati per l’analisi tecnica del prezzo – e nello specifico nel grafico cosiddetto giornaliero, la media dei 200 giorni incrocia la media dei 50 giorni.

Quello che succede sul grafico è che la linea di prezzo di queste due medie si va ad incontrare (Cross), creando una situazione che storicamente ha sempre rappresentato un segnale Bearish.

E’ il caso, ad esempio del 3 Aprile 2018, giorno nel quale questa condizione si verificò creando un dump di quasi 1000$ sul prezzo di Bitcoin.

Si tratta però di una condizione di storico, e non c’è nulla di scientifico nell’interpretazione della Death Cross come ribasso certo.
Bitcoin potrebbe non avere un calo di 1000$ nelle prossime ore, oppure risentire poco di questa condizione di mercato; di certo è molto improbabile vedere un pump, almeno in questo periodo.

In caso di crollo, Bitcoin, potrebbe assestarsi sui 7000$ ma con una difficile contrazione al di sotto di questa soglia, questo perché l’halving di Bitcoin è alle porte (Maggio 2020): una condizione di mercato che ha sempre stimolato il prezzo in crescita come possiamo vedere nel grafico sul video.

Autore: AC Criptovalute