Con Bitcoin si possono perdere tanti soldi?

 20 Novembre 2019 Di: AC Criptovalute
bitcoin crollo ottobre 2019

Guarda il video di AC Criptovalute

Dopo il calo in area 8.000/8.100$ Bitcoin rimane ben saldo sopra la trend line ascendente di Febbraio.

La situazione potrà evolvere come i precedenti halving? La cosa abbastanza sicura è che rimarremo in quest’area – o poco sotto, verso i 7.800$ – per alcune settimane.

Se tutto si ripeterà come già avvenuto nei precedenti cicli, potremo vedere nel giro di 60 giorni una lenta ma stabile salita dei prezzi di tutto il mercato delle criptovalute.

Il mercato delle altcoin, salvo colpi di scena, continuerà ad essere trainato in gran parte da Bitcoin con rapidi cali e parziali recuperi.

E’ in questa situazione che dobbiamo stare molto attenti se ci approcciamo a questi mercati come si fa nel forex, infatti c’è la possibilità di perdere molti soldi, e nessuno è al sicuro… come?

Come perdere il proprio capitale al 90%?

Secondo i dati 2019 di forexillustrated.com – riguardanti il mercato Forex – il 23% degli investitori che usa la leva finanziaria guadagna, il restante 77% perde tutto il capitale. Considerando che le criptovalute sono molto più volatili, questa situazione può essere stimata con un 90/95% di perdite.

Utilizzare una strategia che si basa sulla leva può essere fatto, ma con accortezza. Un 25% del capitale o meno potrebbe evitare di perdere soldi senza nessuna certezza.Il consiglio è di stare lontano dalle leve X10/20/30 o da strategie estreme, che possono mettere al rischio il nostro capitale… a meno di non ragionare da holder molto convinti, in quel caso: auguri!

Quello che in genere non si dice è che se non si fanno le mosse giuste, con Bitcoin (come con tutte le altre criptvalute) si possono perdere parecchi soldi se si è inesperti nel mondo degli investimenti.

La notizia del giorno: Fidelity è stata autorizzata

Di oggi la notizia che Fidelity ha ottenuto l’autorizzazione a ricevere e costudire Bitcoin da parte di investitori istituzionali (con un minimo di investimento di 25.000$). In sinergia con Bakkt è attivo da oggi il fondo Galaxy Bitcoin Fund riservato anche esso agli investitori istituzionali (servizio di custodia BTC).

A mio parere queste notizie dimostrano un interesse crescente dei grossi investitori verso BTC e le cripto. L’incredibile potenziale di una nuova economia sta facendo drizzare le antenne dei grandi gruppi di investimento, che si stanno dotando degli strumenti necessari per partecipare alle nuove sfide della fintech.

 

Autore: AC Criptovalute