Il Bitcoin impenna improvvisamente di 700$

26/2/2018

Il Bitcoin è salito di nuovo oltre i $10,000 questo lunedì mattina, tra gli alti guadagni del mercato delle cripromonete. La più diffusa valuta digitale ha improvvisamente visto una impennata fino a circa $10,200, registrando un guadagno di più di 700$, circa il 7.5% sulla giornata precedente, in Coinbase, la piattaforma statunitense leader del settore dell’exchange.
Le ragioni di questo picco con sono immediatamente comprensibili. Anche altre importanti criptovalute hanno infatti visto forti crescite, ad esempio Ethereum su del 5.7% fino a circa $870.

In copertina le performance del Bitcoin nelle ultime 24 ore. Fonte: Coinbase

I motivi dell’impennata del Bitcoin

Quali possono quindi essere i motivi dell’improvvisa scalata del Bitcoin?
Circle, società internazionale di exchange delle cryptovalute ha annunciato, in prossimità del picco del Bitcoin, l’acquisizione di Poloniex, piattaforma leader di trading di criptovalute. Le news online di entrambe le società non menzionano il prezzo di acquisizione.
Poloniex è la settima piattaforma degli U.S rispetto al market share del trading dollaro-bitcoin (dati CryptoCompare) e l’importante acquisizione potrebbe aver acceso i mercati.
Un’altra spiegazione è legata all’attività degli investitori Giapponesi, molto attivi rispetto al solito nella giornata odierna. Stando ai dati di CryptoCompare il 55% delle operazioni della giornata sono state effettuate in Yen e solo il 20.5% in Dollari