Banco Masventas e Bitex introducono Bitcoin per i pagamenti internazionali

 28 Maggio 2018 Di: Redazione

Banco Masventas (BMV) con sede Argentina fa un ulteriore passo verso la commercializzazione delle monete digitali, un’iniziativa che mette in risalto l’interesse dell’istituto di credito nel favorire i clienti che sono interessati ad utilizzare i bitcoin in forma più quotidiana. La banca argentina recentemente ha stretto un accordo con Bitex, fornitore di servizi finanziari operante nel settore blockchain con base in America Latina, che legittima i clienti ad effettuare i pagamenti internazionali non solo con SWIFT ma anche con bitcoin. I vertici di BMV sono convinti della scelta fatta in quanto offrirà non solo la possibilità di trasferire il denaro in tempi brevi, ma anche di farlo in modo sicuro un aspetto questo che non può essere non sottolineato viste anche le numerose critiche che quotidianamente l’universo “monete digitali” riceve. Dakak, principale azionista di Masventas sostiene inoltre l’esigenza d’ampliare i servizi digitali offerti dall’istituto certo che questo è il futuro a cui anche il sistema bancario internazionale dovrà presto unificarsi.

A sostegno delle convinzioni di BMV le garanzie offerte da Bitex che non solo è sicuro della certezza delle transazioni ma ha ammesso di rispettare una serie di misure a tutela dei clienti. Ha poi incaricato  Deloitte, importante società operante nel settore contabile, di esaminare come ente super partes ogni minimo conto, operazione sia della compagnia che dei clienti. L’accordo fra la banca argentina e Bitex è decisamente innovativo e si integra in una politica finanziaria di trasformazione offerta e analizzata con attenzione dagli istituti di credito che hanno bisogno, oggi più di ieri, d’adeguarsi ad un cambiamento radicale in merito alle valute digitali, integrando i propri servizi tradizionali a quelli digitali in modo coerente, ma soprattutto sicuro.

 

Autore: Redazione