18 milioni di Bitcoin in circolazione: ne rimangono solo 3 milioni!

 22 Ottobre 2019 Di: Redazione

Guarda il video a cura di Crypto360:

La quarta settimana di Ottobre 2019 si conclude con un primato: siamo oltre i 18 milioni
di Bitcoin minati sulla Blockchain.

In questa settimana abbiamo anche visto partire un sostanzioso pump su Bitcoin Cash e BSV, forse complici le nuove sparate di marketing di Craig Wright sulla paternità di lightning network; in un’ultima delle sue uscite si è addirittura attribuito oltre alla paternità di Bitcoin anche l’identità di Satoshi Nakamoto.

Ma è Bitcoin il vero protagonista di questi ultimi giorni di Ottobre: con un veloce rimbalzo sotto gli 8000 dollari ($ USD) BTC si è riportato verso gli 8200$.

Ripresa quindi, con volumi che in questo finale del 2019 sembrano svoltare rispetto al 2018: il prezzo rimane ancorato agli 8mila dollari e potrebbe puntare verso la resistenza degli 8550 dollari prima e ai 10 mila dollari dopo, in un ottica bullish di medio periodo.

Ma si tratta ancora di una fase incerta e non sono escluse ulteriori fasi laterali o ribassiste, soprattutto se ci riferiamo allo storico finora visto su Bitcoin.

Il dato chiave sono gli oltre 18 milioni di BTC minati, con una produzione stabile di 1800 BTC al giorno. Nella Blockchain di Bitcoin rimangono quindi solo 3 milioni di token da minare; in base ad i calcoli saranno necessari altri 120 anni per estrarli tutti.

Autore: Redazione