PrevisioniBitcoin.it

xRapid le banche utilizzeranno Ripple XRP per i pagamenti bancari

15/1/2019
banceh utilizzeranno ripple

Mentre il mondo si chiede se le banche utilizzeranno Ripple per i pagamenti bancari al posto di Swift, xRapid viene rilasciato.

Ad ottobre 2018, infatti, il protocollo di pagamenti ideato dal team di Ripple per le transazioni bancarie internazionali ha finalmente visto la luce.

Permetterà di effettuare grandi transazioni di denaro tra banche ed istituzioni finanziare, in pochi minuti, in sicurezza e con commissioni quasi nulle rispetto ai metodi tradizionali.

Le banche utilizzeranno Ripple?

Già alcuni clienti come Catalyst Corporate Credit Union e MercuryFX hanno già cominciato ad utilizzarlo, e nel giro di qualche mese anche le prime banche integreranno questo sistema.

Una di queste è la banca londinese Euro Exim Bankspecializzata in credito e servizi finanziari per l’import/export.
La Euro Exim ha dichiarato che xRapid è una delle soluzioni più adatte per gestire i pagamenti cross-border e che adotterà la soluzione di Ripple già entro il I° Quadrimestre del 2019.

Insomma, si tratta del primo istituto bancario ad utilizzare xRapid, e che si è accorta che il sistema attuale, Swift è oramai obsoleto rispetto al sistema valutario mondiale e alle tecnologie attuali, e purtroppo ancora soggetto ad errore umano.

Con la tecnologia xRapid che è basata sulla blockchain e sul cambio di valuta alla pari con il token XRP (Ripple),
uno o più soggetti possono inviare e ricevere fondi tramite criptovaluta istantaneamente, ed istantaneamente tornare alla valuta legalmente riconosciuta nel proprio stato.

Ripple sta diventando un network con molti (grandi) clienti

Con più di 200 partner globali all’attivo, Brad Garlinghouse ha recentemente dichiarato che RippleNet sta aumentando moltissimo la propria richiesta di servizi.

Questo sta avvenendo da parte di grandi customer bancari e finanziari, con una media di due / tre  nuovi clienti alla settimana.

Ripple XRP supera ancora Ethereum ETH

Tra le buone notizie in materia di affari si affiancano quelle di mercato: il token XRP si è preso ancora il secondo posto dopo Bitcoin, per capitalizzazione di mercato.

Nonostante l’ultimo crollo delle criptovalute di metà Gennaio, XRP vale oggi € 0,28 (fonte cryptocompare.com 15-1-2019).

Stando a una possibile prossima situazione di mercato rialzista di Bitcoin, XRP potrebbe arrivare ad essere un token con una capitalizzazione molto vicina a quella di Bitcoin rispetto a tutte le altre criptovalute. Ma staremo a vedere.

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn