PrevisioniBitcoin.it

tZero by Overstock a breve nuova piattaforma trading di security token

12/4/2018

tZERO, società Blockchain controllata da Ovestock ha reso noto attraverso la pubblicazione di un video d’aver realizzato una piattaforma di trading di security token, un mezzo che renderà gli scambi non solo più facili e certi, ma anche più sicuri. Il prototipo annunciato dalla società ha lo scopo di preparare gli investitori e gli addetti ai lavori al cambiamento che Overstock proporrà da fine Maggio, un modo alternativo per far comprendere cosa l’azienda è in grado di fare.

Il CEO di Overstock Patrick Byrne ha affermato che  il token verrà dotato di alcune funzioni determinanti controllate da un software di gestione che inciderà in particolare sui rischi e su gli ordini oltre all’integrazione di funzionalità di corrispondenza rilevanti.

La pubblicazione del video è stata una mossa utile per tZero che non solo ha la possibilità d’anticipare alcune esigenze del mercato finanziario, ma è in grado d’interagire con gli interessati al progetto chiedendo loro di lasciare un feedback via email: commenti in grado di far riflettere e eventualmente migliorare il prototipo così presentato e realizzato dagli sviluppatori.

Lo staff e i vertici di tZero sono pronti a debuttare ancora qualche giorno e la piattaforma così realizzata potrà essere alla portata di chi ne è interessato, per il lancio sul mercato manca solo l’autorizzazione della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, un’approvazione molto importante visto che l’azienda è coinvolta nell’indagine aperta lo scorso mese e tutte le verifiche per dichiarare un non coinvolgimento di tZero sono ancora in corso.

Le piattaforme di trading di criptovalute sembrano essere l’ultima tendenza nel settore finanziario digitale anche il  Soros Fund Management ha reso noto di voler al più presto realizzare il suo token, una dichiarazione coerente con le altre aziende sopra citate visto che Soros è tra i primi tre azionisti di Overstock: uno sviluppo finanziario che la dice lunga su come l’andamento dei mercati possono essere condizionati dalle decisioni di poche, ma influenti, persone.

Ecco un interessante video di presentazione del progetto:

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn