PrevisioniBitcoin.it

Inizia da qui

11/6/2018

Bitcoin e le criptovalute saliranno di prezzo? Quanto? Questa è una delle domande più ovvie e ricorrenti quando si parla di questo argomento.

Le criptovalute esistono da 9 anni. Solo in questa fase stiamo raggiungendo, finalmente, una maturità su questi mercati. Questa situazione sta permettendo di fare delle analisi e delle stime molto più attendibili.

Come blog e come sito internet ci interessa molto seguire maggiormente l’adozione di queste tecnologie, e da quello che possiamo vedere, non è escluso che Bitcoin e le cryptovalute maggioreranno il proprio valore. Anche nel 2018.

Queste le motivazioni che mettiamo per prime:

  • Adozione della tecnologia

Sempre più persone utilizzeranno questa tecnologia come mezzo di pagamento nei prossimi anni maggiorandone il valore. Più il Bitcoin, e conseguentemente tutte le altre criptovalute, saranno richieste più aumenteranno di valore.

  • Riconoscimento a livello internazionale

Governi e banche stanno investendo nella tecnologia delle criptovalute. E’  il caso di Petro in Venezuela, o Estcoin in Estonia. È una tecnologia sempre più riconosciuta e supportata legalmente e lo sarà ancora di più nei prossimi anni.

  • Riflettori puntati da parte dei media

Radio e televisione hanno bombardato, negli ultimi mesi, le persone con un tam-tam mediatico sul prezzo influenzandone inevitabilmente l’andamento. È altamente probabile che questo possa ri-succedere nel medio periodo, con rialzi nettamente maggiori rispetto al prezzo attuale e ai massimi finora raggiunti.

Quindi, sto assicurando a tutti che saliranno ancora?

No.

Voglio spiegarti, invece come sto facendo io per guadagnare realmente con questo settore.

Di seguito ti mostro, passo passo, il percorso che mi sta facendo guadagnare abbastanza in questi ultimi mesi; ma partiamo dall’inizio.

Come ho guadagnato soldi in questo settore

Esattamente a Luglio del 2017 sono venuto a conoscenza di Bitcoin e del settore delle criptovalute. Ne sono rimasto  folgorato, letteralmente: Una nuova tecnologia che reinventa il denaro, permettendo alle persone di fare soldi.

Bello! Anche se a all’epoca non sapevo nulla di come funzionassero.

Da quel momento infatti, ho incominciato a documentarmi sempre più, scoprendo a mano a mano il reale funzionamento di questo nuovo mercato.

Quel periodo ha rappresentato per me, come per tanti altri investitori, una presa di posizione ambiziosa. Ho deciso, così come tante altre persone, di investire delle piccole cifre in questo settore.

Puntando su alcune criptovalute ad alta capitalizzazione (Ripple, Cardano, Litecoin, Ethereum, e non per ultima Bitcoin) ho costruito un portafoglio personale niente male.

Come puoi subito notare, ho diversificato il mio portafoglio. Una regola d’oro nel mondo degli investimenti, ed è stata proprio questa scelta che mi ha portato risultati.

Lascia che ti spieghi meglio quali consigli ho seguito per raggiungerli.

Consiglio n°1 – Non ho tralasciato il trading

Che tu lo voglia o no il trading permette di fare molti più soldi in questo settore ed anche se all’inizio ero un po’ scettico su questa cosa, mi sono dovuto ricredere.

Credevo che, del resto, potevo sempre comprare e mettere in cassetto “qualche” criptovaluta sperando in una crescita miracolosa senza mai toccare nulla… magari nel giro di un annetto ci riesci.

Non funziona così.

Lo sanno molto bene quelli che l’anno scorso hanno investito in Ripple e sono entrati a mercato a quota 50 centesimi di Euro.

Oggi, in questo preciso momento in cui scrivo (Dicembre 2018), queste persone  si ritrovano a possedere dei token che valgono appena 0,30€.

Il mercato delle criptovalute è soggetto ad enormi fluttuazioni, e questo è vero, ma fare finta di non vedere il trend ribassista che da Gennaio 2018 sta decimando la Market capitalization e abbassando così pesantemente i prezzi è da folli.

Eppure c’è qualcuno che se n’era accorto prima …. e non ti sto parlando di veggenti, ma di traders.

Per quanto nessuno può prevedere il futuro, un trader ha le capacità tecniche ed analitiche per capire quando un mercato sta per andare al ribasso, ed è proprio quello che è successo ad inizio 2018.

Interessarmi di trading, studiarlo ed applicarlo senza perdere troppo del mio tempo dietro a grafici e concetti astrusi mi ha permesso di avere almeno gli strumenti necessari per comprendere il mercato e quando è stato il momento, di fare la scelta giusta. Una scelta che mi ha fruttato più di 20.000 Euro.

Ok, te l’ho voluto dire, e visto che ci sono ti dico anche questo:

Non avevo investito più di 1000 €.
Sono stato fortunato vero? Sì, ma devo anche ringraziare il trading per tutto questo.

Svariate settimane di ricerche su internet per trovare corsi di criptovalute che mi permettessero di gestire al meglio il mio capitale, perché mentre vedevo crescere i miei soldi, avevo paura di perderli e … a ragione.

Quando cerchi un corso per gestire i tuoi soldi devi avere il tempo e la pazienza di provare demo, introduzioni, leggerti le recensioni, i commenti e gli interventi degli esperti, fino alla nausea.

Vorrei evitarti la fatica, ma ti invito a fare lo stesso:
Cerca più informazioni possibili e affidati ad un corso serio, che faccia al caso tuo.

Tuttavia, ti segnalo comunque i corsi che ho seguito:

  1. Almeno all’inizio, per me, è stato necessario prendere confidenza con tutti i concetti che stanno dietro una criptovaluta, e che vanno assolutamente compresi prima di darsi al trading.

    Ti lascio qui il link.

  2. Gli altri corsi che ho seguito, sono stati molto differenti tra di loro per approccio, ma tutti quanti sono serviti per affinare appunto le tecniche legate al trading. Queste tecniche mi hanno permesso di anticipare largamente l’andamento del mercato.Devo però riconoscere, che seguire dei corsi – anche se l’ho fatto online – mi è costato abbastanza, anche fino a 500 euro per alcuni (ma ti assicuro che ne è valsa la pena).A questo proposito, ho deciso di condividere con te solo alcune tecniche che ho testato e che funzionano, ad un prezzo decisamente minore, in un unica guida, per l’exchanger Binance. Te la linko qui sotto:

€ 9,90

ACQUISTA

Tutorial Cryptovalute – la guida al guadagno veloce su Binance

Come guadagnare fino a 200 euro al giorno con Binance grazie ad trucchi e consigli conosciuti solo dai trader professionisti. In questo tutorial ti svelerò i trucchi e le procedure che utilizzo per fare soldi con le cryptovalute e che ho imparato nei corsi di trading.

* Riceverai comodamente sulla tua mail la guida in formato PDF al termine della procedura di acquisto sicura con PayPal

Consiglio N°2 – Le ICO non sono tutte truffe

In quest’ultimo periodo la parola ICO (Initial coin offerings) è accostata in maniera del tutto semplicistica al concetto di truffa. Oggi è vero che moltissime ICO sono delle vere e proprie fregature, ma non tutte.

Ci sono state delle ICO che mi hanno permesso di guadagnare ulteriori margini positivi sull’investimento fatto in criptovalute, e non si è trattato di rischiare neanche mezzo centesimo in più: Ho scelto solo progetti seri ed accreditati, nulla di più!

Siccome ci interessiamo realmente al settore ICO, qui sul blog puoi trovare alcune segnalazioni di ICO con progetti veri, con obiettivi veri e che possono rappresentare un ottimo investimento.

Ecco le ICO da tenere d’occhio nel 2018

 

Consiglio N°3 – Scegli bene a chi affidi i tuoi soldi

Nonostante tutti conosciamo Coinbase, che rimane un sito valido, sicuro ed affidabile, è il peggior posto per fare acquisto di criptomoneta, a meno che tu non stia facendo il tuo primo investimento in questo settore.

Perchè ti dico questo?

Perché Coinbase nasce come portafoglio che supporta solo 4 criptovalute, non permette di fare trading ed ha delle commissioni altissime.

A meno che non sia il tuo primo approccio con le criptovalute, evitalo e compra i tuoi prossimi token in ottica di investimento. A questo proposito ti elenco i 3 siti che utilizzo io per non farmi fregare soldi tra commissioni e i tempi di attesa biblici tipici delle piattaforme come Coinbase:

Ecco quelli che ho usato – ed uso tuttora – per investire in criptovalute:

    • Binance – Uno dei più solidi ed affidabili per il trading

    • Hitbtc – Tutte le criptovalute, in un unico sito

    • Cex.io – Compra bitcoin con la carda di credito

    • Spectrocoin – Uno dei portafogli più flessibili; supporta Bankera

 

Un ultimo consiglio:

Non esiste peggior cosa di lasciare per mesi (o peggio per anni) le proprie criptovalute – e quindi i propri soldi – a vegetare su un sito internet, che potrebbe essere dismesso senza preavviso o essere hackerato (è già successo svariate volte).

Una delle cose che ho assolutamente fatto è mettere al sicuro le mie criptovalute, e l’ho fatto con la migliore soluzione disponibile: un hardware wallet.

Si tratta di questa pennetta che vedi in foto, la Ledger wallet, la migliore in sicurezza, supporto di più criptovalute e facilità di utilizzo plug and play.

In assoluto è il sistema più sicuro per proteggere le tue criptovalute da hacking e sopratutto per evitare di lasciare in mano ad altri i tuoi soldi.

Per acquistarla è sempre consigliato il sito ufficiale, poiché sono ci sono stati molti casi, ultimamente, di pennette clonate e rivendute con un software malevolo, anche diffuse da siti come Amazon.

Il sito ufficiale per acquistare la Ledger wallet è questo:

www.ledgerwallet.com

 

In conclusione

Sarà molto probabile nel prossimo periodo ritornare a vedere un trend di rialzo nel mercato delle criptovalute (ne abbiamo parlato in questo articolo), e con ulteriori probabilità anche di vedere nuovi massimi storici a livello di prezzo. Spero di esserti stato utile ad approcciare correttamente questo mercato e spero che i consigli ti saranno utili. Mi raccomando continua a seguirci mettendo un like alla nostra pagina.

A presto!

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn