PrevisioniBitcoin.it

Crypto? Aria di ban su Facebook e Google

7/2/2018

C’è aria di ban nel mondo crypto, e mentre il mercato sta provando a riprendersi dal duro drop di Gennaio, il “2018” sembra avercela con le crypto.

Non solo Fiorello che nomina un fantomatico cachet in Bitcoin a Sanremo, anche Mark Zuckerberg sembra aver recentemente annunciato di aver messo alle strette gli annunci di Advertising riguardanti cryptomonete: un ban rivolto principalmente alle ICOs, quindi un freno giusto alle miriadi di truffe sviluppatesi recentemente in questo mondo e veicolate, appunto dagli efficaci Facebook Ads.

E’ invece di oggi la notizia che alcune agenzie governative in Canada vogliono addirittura zittire Google per quanto riguarda tutto l’advertising che riguarda le Crypto, soprattutto in ottica ICO.

Come curatori di questo blog di informazione sulle cryptovalute, il commento è presto fatto: qualcosa sta cambiando e in genere posizioni così nette significano soltanto una cosa: cambiamento.

Come investitori questo significa ancora possibilità ed opportunità per questo nuovo mondo, siamo solo agli inizi di una grande rivoluzione, del resto anche Fiorello ne ha parlato bene no?

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn