PrevisioniBitcoin.it

Bitcoin, quando saliranno ancora i prezzi?

29/9/2018

Negli ultimi giorni, chi segue l’andamento del mercato delle criptovalute ha sicuramente notato l’inversione di tendenza della dominance di BTC oltre ad una serie di news assolutamente ottimiste su tutto il mercato.

Tra le tante dichiarazioni, fanno scalpore sicuramente le dichiarazioni rilasciate negli utlimi giorni da Tim Draper, che scommette su Bitcoin in maniera netta, affermando che un solo token BTC potrà valere 250 mila dollari prima del 2022.

Sensazionalismo di Tim Draper a parte, qualcosa sembra muoversi, ed ai più attenti non sarà sfuggito il rally di Ripple, che ha innescato una condizione che non si verificava ormai da qualche mese: una notevole variazione in negativo della dominance di BTC.

La dominance di bitcoin potrebbe essere un segnale

In pochi giorni siamo passati da un 57% di dominance di BTC a un ridimensionamento al 50%, questo significa non solo che Ripple ha avuto una pompata clamorosa in un momento considerato bearish, ma anche che si sta bilanciando molto più velocemente questa dinamica.

Questo significa che entrano capitale più velocemente, e quando succede questo, anche i grandi ricominciano a muoversi, authority governative comprese.

Bitcoin salirà ancora di prezzo

Nessuno sa con certezza quando, ma potenzialmente il Q4 del 2018 e il Q1 del 2019 potrebbero innescare un’inversione di tendenza e riportare crescita in un mercato che per 9 mesi è stato completamente ribassista.

Come accennato prima, i governi e le istituzioni si stanno muovendo per applicare un minimo di regolamentazione a questo nuovo mercato, perchè è innegabile che ci sia molto più interesse rispetto a qualche mese fa.
In USA qualcosa è già cambiato sul tema criptovalute ma conviene rimanere sintonizzati sulle prossime mosse della SEC, e non sottovalutare le regolamentazioni che saranno introdotte in Unione Europea a breve.

Questa crescita di interesse potrebbe innescare FOMO (fear of missing out) ovvero, tradotto, la paura di perdere “il treno”. Già da adesso, esperti come Mike Novogratz hanno rilasciato dichiarazioni in tal senso, sostenendo che la maggior parte delle corporation e delle istituzioni hanno il piede pronto sulla linea di partenza.

Insomma, tutti (big compresi) stanno preparando il terreno da tempo per un rush, che potrebbe portare a breve nuovi massimi su tutte le criptovalute, ma anche questo sarà da vedere, se sei curioso, dai un occhiata alle nostre previsioni.

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn