PrevisioniBitcoin.it

Benetton a Vilnius, il primo store ad accettare pagamenti in Bitcoin

6/4/2018

E’ bastata la condivisione di un video di Youtube per rendere la notizia dell’accettazione di pagamenti in criptovalute,da parte di un marchio internazionale come Benetton, popolare a livello mondiale. Un annuncio che rende le monete virtuali un mezzo di pagamento a tutti gli effetti anche nelle compravendite quotidiane.

United Colors of Benetton è un brand affermato sul mercato, presente nel mondo del dettaglio al minuto d’abbigliamento d’anni e conosciuto in tutto il mondo, le sue ex campagne pubblicitarie hanno fatto discutere ma soprattutto sono state in grado d’incidere sul fatturato dell’azienda che ad oggi risulta essere più di un miliardo e mezzo di euro una ammontare che gli permette di emergere in un contesto economico internazionale spesso al limite della sopravvivenza.

Arturas Zuokas, il co-proprietario dei franchising lituani di United Colors of Benetton ha dichiarato nel video sopra citato che il brand è ben predisposto ad accettare pagamenti in bitcoin,  Ethereum, Dash, Nem e Steem ed è su questa strada che ha impostato la metamorfosi dei suoi store.

Bitcoin accettati solo a Vilnius?

Per il momento il negozio di Vilnius è il primo ad accettare le criptovalute ma presto il pagamento sarà disponibile in tutti gli store. Zoukas è entusiasta di questa scelta che proietta Benetton in un futuro prossimo che offre un libertà di pagamento decisamente libera e diversificata.

L’atteggiamento innovativo dei franchising lituani è coerente con il trend del paese che favorisce la crescita delle criptovalute, una crescita che nel paese è confermata soprattutto dal fatto che il pagamento in valuta digitale è quasi cosa normale: servizi, ma anche ristoranti, palestre e negozi vari si avvalgono del servizio di  BitPay che converte istantaneamente le criptovalute in valute fiat e che rende la monete digitale alla portata di tutti.

La Lituania è in una fase decisamente avanzata rispetto alle diffusione delle realtà finanziare virtuali, negli ultimi anni ha subito una crescita significativa rispetto al fenomeno questo grazie anche alla vicinanza dell’Estonia paese che vanta una leadership internazionale nel settore dei servizi informatici alla popolazione all’avanguardia.

 

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn